Home
AIN NEWS sito-rivista on line di lotta alle disabilitÓ scientifiche e culturali
Artrite reumatoide e disabilitÓ

Un approccio clinico-terapeutico

In Italia oltre 500.000 persone sono affette da Artrite Reumatoide. Il dato è alto, soprattutto, se si considerano le caratteristiche disabilitanti e neurodisabilitanti in una popolazione lavorativa. L’odierna consapevolezza delle complicanze, soprattutto in termini di abilità motorie, di questa patologia ha decisamente rimodulato il precedente approccio terapeutico tardivo, che prevedeva l’inizio del trattamento solo dopo accertamento delle lesioni già instaurate e di solito ormai con danni irreversibili, non solo alle articolazioni, ma anche ai nervi periferici.
Leggi tutto...
 
Cos'Ŕ la neurodisabilitÓ?

E' una mancata o non completa abilità  per una funzione cognitiva o corporea controllata dal sistema nervoso. Il nostro cervello controlla tutte le funzioni coporee anche quelle più vitali: il respiro, lo stato sonno-veglia, il metabolismo ormonale..., la parola, il movimento, la sensibilità, l'udito, la vista... Perciò, alla  fine, molte malattie possono condurre a neurodisabilità.

Leggi tutto...
 
La pedofilia Ŕ una neurodisabilitÓ?
L'alterazione dei modelli comportamentali della società crea spesso disagio e patologia mentale. Consideriamo anche la pedofilia una vera e propria neurodisabilità perchè impedisce la corretta vita di relazione dell'individuo che ne è affetto e schiavo .

 

Leggi tutto...
 
Allarme neurodisabilitÓ da ictus: il prof. Ignazio Vecchio in una intervista
 L'ictus è la prima causa di neurodisabilità  in Italia. Nei Paesi occidentali resta ancora tra le principali cause di morte. " L'ictus è un evento grave e imprevisto che cambia la vita" , afferma il prof. Ignazio Vecchio  neurologo, docente universitario  di Bioetica e Storia della Medicina ,  "intanto la prima riabilitazione è proprio la ri-abilitazione della vita stessa che in quei momenti è appesa al filo dei secondi. La rapidità del'intervento, nell'emergenza ictus salva la vita. La precocità  e l'opportunità  della riabilitazione salva dalla neurodisabilità. L'informazione e la prevenzione diventano un "dovere" sociale!"
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Pross. > Fine >>

Risultati 22 - 25 di 25

Sostieni la vita

Copertina del libro "Il medico chiamato a decidere sulla fine della vita"

Acquista online il libro
e sostieni la vita

Sostieni AIN Onlus

Perché sostenere l'AIN Onlus  

Sostenere AIN Onlus è facile. Invia un contributo tramite bollettino di C/C postale n. 61113585 intestato a:
AIN ONLUS ASS. ITALIANA per Neurodisabili da patologie genetiche o acquisite.
O
gni donazione è fiscalmente detraibile. 

 

Partners

Università di Catania
 
 
 
 
Provveditorato agli Studi di Catania
 
 
POLIZIA di STATO 
 

CARABINIERI
 
Maieusis
 
 
 
 






© 2019 Ain Onlus: Associazione Italiana Neurodisabili - Lotta alla NeurodisabilitÓ
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Registrata con Atto Costitutivo (23.07.04) nel Reg. Trib. al n.100127 - Rg.atti pubblici 30 .07.2004 ,rep n. 49.790 /racc. n.13.640
- Iscriz. Anagrafe Onlus: 04.11.04 Decreto n.266 del 18.07.2003: art. 11 Dgl 974/60. O.N.L.U.S (Organizzazione non lucrativa di Utilità Sociale)
A.I.N. Onlus© è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati. "AIN. Associazione Italiana Neurodisabili" (online) ISSN 1828-5317